domenica 30 marzo 2008

A UN AMICO CHE PARTE

Semplicemente fai buon viaggio, Fra.

Che sia una strada, prima di tutto. Una di quelle che ti riempiono di polvere i vestiti ma che ti fanno battere il cuore ad ogni passo che fai.

Che sia un percorso, uno di quelli per cui alla fine puoi dire a te e al mondo che ne è valsa la pena.

Che sia un cammino, uno di quelli dove le orme che ti lasci alle spalle non scompaiono come quelle che si stampano sulla sabbia; uno di quei cammini che le onde e le mareggiate non riusciranno a cancellare; uno di quelli per cui, voltandoti indietro, riesci a vedere ogni volta i passi che ti hanno preceduto. Come tanti piccoli fuocherelli sparsi lungo la via, quelli per cui girandoti quando è buio li rivedi tutti, uno per uno.

Buon cammino, semplicemente.
Peppe


6 commenti:

Comicomix ha detto...

Una strada, un percorso, un cammino.

Che siano leggeri come il vento, impetuosi come il fuoco, freschi come l'acqua, solidi come la terra. E puri, come il cuore di un bambino.

Di fare del bene c'è un gran bisogno

JollyViola di Comicomix

Lisa72 ha detto...

Ti auguro di trovare quello che cerchi, di arrivare dove vuoi andare, di consegnare quello che porti: letteralmente ma, soprattutto, nel tuo cuore.
Ti lascio un grazie per quello che fai... perchè credo che il tuo viaggio sia importante anche per tutti noi che rimaniamo!
Facci avere tue notizie, un abbraccio, Lisa

guerrilla radio ha detto...

lacio drom.

Vik

Alessandro ha detto...

giuseppe ho letto il post che hai scritto e bellissimo parole molto molto profonde sei in gamba
con Affetto ALESSIO e ALESSANDRO

Anne ha detto...

Bellissimo augurio!

Lorenzo ha detto...

Dovunque tu vada, da dovunque tu parta, buon viaggio anche da parte mia!

:)