domenica 11 gennaio 2009

SENZA TEMPO


"...questa gente di cui mi vai parlando
è gente come tutti noi
non mi sembra che siano mostri
non mi sembra che siano eroi
e non mandarmi ancora tue notizie
nessuno ti risponderà
se insisti a spedirmi le tue lettere
da via della Povertà..."

Ci sono artisti che non smetteranno mai d'essere amati, e che non possono essere catalogati in un genere particolare. Fabrizio de Andrè, era uno di quelli.
Uno dei pochi di cui conosco tutte le canzoni a memoria, pur essendo nato nel '82, quando molto era già stato detto. Sono passati dieci anni, oggi, e mi piace ricordarlo per essere uno di quei cantautori il cui nome è legato ad un atto di stima in un certo senso; fa parte di quelle persone per le quali non esiste l'idea "mi piace" o "non mi dice niente". Dice qualcosa per forza.
Geniale perchè non cantava d'amore, di sentimenti, di rivoluzione; per quello sono buoni tutti.
Cantare invece poesie ai drogati, alle prostitute, ai soldati, agli zingari, ai personaggi della Sacra Famiglia, ai carcerati, ai pescatori... quello fa parte di poche menti geniali, che riescono a scorgere gli invisibili nel grande caos del mondo e a dargli voce. Ci riescono in pochi.
Chissà cosa scriverebbe oggi guardando la Palestina, Israele, l'Occidente, l'Africa... la guerra di Piero non si combatte più con il fucile ma con le bombe "intelligenti" e gli occhi del nemico nemmeno li vedi più, in ogni città c'è almeno una Via del Campo affollata, Bocca di Rosa sta ovunque.
Resta il genio di chi è capace a guardare dentro i vicoli del mondo.
Resta il ricordo di un artista senza tempo.
Resta l'attesa, per il prossimo genio che verrà.





2 commenti:

Crocco1830 ha detto...

Non so se mio figlio ascolterà da grande le parole di De Andrè. Ma me lo auguro fortemente.

Manu ha detto...

Ciao Peppe,
sono Manuel di ManuBlog. Tempo fa avevamo fatto uno scambio link,e ora, poichè ho cambiato sito ti volevo chiedere se potevi cambiare il mio indirizzo.
Sono passato da http://freemanu.blogspot.com a http://manublog.org.
Quando l'hai cambiato, ditemmelo così ti aggiungo alla nuova lista di blog amici, ciao!